TRAMA

Nel 1970, il leggendario regista Orson Welles (Quarto Potere) iniziò a girare la sua ultima opera con un celebre cast che include John Huston, Peter Bogdanovich, Susan Strasberg e Oja Kodar, compagna del regista nell’ultima parte della sua vita.
Intaccata da problemi finanziari, la produzione, mai conclusa, si protrasse fino al 1976 e iniziò ad essere mal vista dall’industria cinematografica. Oltre mille bobine del film sono rimaste nascoste in un caveau di Parigi fino a marzo 2017, quando i produttori Frank Marshall (che aveva lavorato come direttore di produzione dello stesso film fin dalle riprese iniziali) e Filip Jan Rymsza hanno lavorato con dedizione per completare il film dopo oltre 40 anni.

Con la colonna sonora del compositore premio Oscar Michel Legrand (Les Parapluies de Cherbourg), e montato da una troupe che include il premio Oscar Bob Murawski (The Hurt Locker), THE OTHER SIDE OF THE WIND racconta la storia del celebre regista J.J. “Jake” Hannaford (Huston), che ritorna a Hollywood dopo anni di esilio volontario in Europa con l’obiettivo di completare il film del suo grande ritorno.
Il film finale di Welles è un affascinante spaccato dell’era cinematografica di quei tempi, ma allo stesso tempo l’ultima attesissima opera dello straordinario maestro del cinema

DA QUESTO LINK È POSSIBILE SCARICARE LA PRIMA IMMAGINE UFFICIALE IN ALTA DEFINIZIONE

FUORI CONCORSO A VENEZIA 75.

Video & Foto

1 video 6 foto